Pala Faggio Evap. c/manico inc. cm. 23 x 32 + mt. 1,65 manico

 

Codice prodotto 33432
EAN non applicabile
Categoria - Pale Forno Pane Casalingo
Marca palepizza.it
Disponibilità 0

Segnala ad un amico

Altre domande ?

Pala Forno in Legno Faggio Evaporato con Manico Incassato per Pagnotta (Larghezza Pala Cm. 23; Lunghezza Pala Cm. 32; Lunghezza Manico Mt. 1,65; Totale Lunghezza Pala + Manico Mt. 1,97)

 

Uso:

Si utilizza per i piccoli e medi forni a legna o elettrici professionali o semiprofessionali domestici e di panifici per informare e sfornare forme di pane di piccole e medie dimensioni e peso intorno a 1 - 2 Kg. 

 

Caratteristiche:

Pala forno in legno faggio evaporato massello unico pezzo con manico incassato

La pala è realizzata in legno faggio evaporato massello unico pezzo, senza cioè parti assemblate od incollate.

Il manico è aggiunto alla pala mendiate incasso e successivamente fissato con delle viti su entrambi i lati.

Il legno ha spessore di Cm. 2,00 con assottigliamento finale della pala.

Il legno non ha subito alcun trattamento nocivo, nemmeno in superficie, pertanto, la pala è idonea per uso alimenti.

 

Vantaggi:

Il legno faggio evaporato massello è privo di odori che possano attaccarsi agli alimenti con cui viene in contatto, inoltre, a differenza del ferro o dell´alluminio, evita che la pasta cruda del pane possa rimanere attaccata alla pala quando la si fa scivolare dentro il forno.

A differenza delle pale in ferro o alluminio, questa pala in legno faggio evaporato massello è molto più leggera e maneggevole ma allo stesso tempo solida e robusta.

Inoltre, a differenza delle pale in ferro o alluminio, questa pala forno in legno faggio evaporato massello non si surriscalderà a contatto con la superficie calda del forno e quindi non farà attaccare la pasta e non ci si brucerà le mani ad usarla.

La pala è incassata al manico, pertanto, nel caso di cosumo per usura nel tempo della sola pala, è possibile sostituire solo questa, e riutilizzare così il manico.

 

Manutenzione:

Prima di usare la pala per la prima volta:

Prima di usare la pala per la prima volta, al fine di tenerla più facilmente pulita e sgrassata, va trattata con olio.

Il trattamento con olio migliora anche la resistenza del legno all´umidità.

Va usato un olio adatto al contatto con gli alimenti, preferibilmente l´olio di oliva da cucina (meglio se extravergine).

Va trattata (cioè spennellata con un normale pennello) con olio di oliva una volta da entrambi i lati, nei bordi e sul manico, eliminando l´olio in eccesso.

Occorre ripetere il trattamento dopo 24 ore.

Successivamente la pala va trattata con olio di oliva ogni 2 mesi circa.

Pulizia Periodica:

Va pulita con un panno umido o strofinandola con una spazzola e una soluzione poco concentrata di acqua e sapone.

La pala non deve rimanere umida, a contatto con l´acqua a lungo o a mollo perchè il legno potrebbe assorbire umidità.

Va asciugata subito o lasciata asciugare  in posizione verticale.

La pala non va esposta ad alta temperatura (es. aria calda) per velocizzare il processo di asciugatura.

Se la pala ha bisogno di essere rinfrescata, va carteggiata in superficie con carta vetrata a grana fine e ritrattata con olio di oliva.

 

Cod. LG00001