Spianatoia Faggio Evaporato Massello cm. 56 x 65 con Bordino Antiscivolo

70,00 IVA inclusa


Spedizione Gratuita!!!
Disponibilità: 3

 

Codice prodotto LG00290
EAN non applicabile
Categoria - Spianatoie in Legno Faggio Evaporato
Marca palepizza.it
Disponibilità 3

Segnala ad un amico

Altre domande ?

Spianatoia in Legno Faggio Evaporato Massello con Listelli di Appoggio e Bordino Inferiore Anti-Scivolo per Bloccaggio sul Tavolo (Larghezza Cm. 56; Lunghezza Cm. 65; Spessore Legno Cm. 2,00; Angoli Arrotondati)

 

Uso:

Asse per la Pasta per Impastare e Stendere la Sfoglia

In ambito domestico o professionale, questa spianatoia si usa per impastare la farina per il pane, la pasta fresca e per stendere e stirare la sfoglia con il mattarello.

Si appoggia su un normale tavolo o altre superfici piane presenti in cucina.

 

Caratteristiche:

Spianataoia in legno faggio evaporato massello costruita con sistema tradizionale di incastro dei listelli. 

Dimensioni: Profondità cm. 56; Lunghezza (Parte Frontale) cm. 65

Peso: Kg. 7,60

La superficie della spianatoia è priva di nodi, venature, avvallamenti o rigature ed è piana.

Il legno utilizzato, faggio evaporato massello, è naturale, di ottima qualità, non trattato con alcuna sostanza nociva, privo di colle o di odori che possano contaminare o attaccarsi all´impasto e pertanto la spianatoia è idonea per uso alimenti.

La spianatoia non ha subito alcun trattamento in superficie ed alcun tipo di verniciatura, pertanto, la superficie è assolutamente naturale.

La spianatoia è dotata di un bordino inferiore sporgente collocato sul lato lungo per meglio fissarla sul tavolo e non farla scivolare in avanti durante l´uso.

E´ inoltre dotata di gommini anti-scivolo collocati sui listelli di appoggio inferiori per consentire una maggiore tenuta ed un appoggio "morbido" sul tavolo su cui verrà collocata la spianatoia, evitando così sgraffi sul tavolo.

 

Vantaggi:

La superficie in legno della spianatoia aiuta l´impasto della farina.

Infatti, rispetto agli altri piani per impastare che si possono trovare in cucina come il marmo o l´acciaio, il legno ha una temperatura naturale più alta e questa temperatura "calda" favorisce l´impasto.

Lo spessore del legno della spianatoia, a differenza di quelle commerciali normalmente vendute, è di ben 2 cm. per sopportare qualsiasi tipo di sollecitazione durante l´uso e per assicurare un´ottima stabilità sul tavolo grazie alla sua pesantezza. 

Il bordino anti-scivolo collocato sulla parte anteriore della spianatoia evita che la stessa si possa spostare in avanti durante l´impasto o mentre si stira la sfoglia con il mattarello.


Manutenzione:

La spianatoia ha bisogno di una piccola manutenzione e di alcuni accorgimenti per conservarla integra nel tempo.

La prima operazione di manutenzione (prima cioè di qualsiasi ultilizzo) consiste nello spennellare con dell´olio tutta la superficie della spianatoia (sopra, sotto, lati, listelli, ecc.)

Si consiglia l'uso dell'olio di vaselina f.u. per alimenti o, in mancanza dell'olio di oliva alimentare

Questa operazione ha lo scopo di proteggere la superficie in legno della spianatoia dall´umidità.

L´olio bloccherà la respirazione del legno naturale e ne ridurrà l´assorbimento di umidità.

Stendere con un pennellino un sottilissimo strato di olio ed attendere che venga assorbito dal legno (normalmente da 1 a 2 giorni)

Questa operazione va eseguita solo una volta all´inizio e non occorre ripeterla in seguito.

La spianatoia va pulita con un panno umido e nel caso venga lavata con acqua (si sconsiglia di farlo), va asciugata subito, possibilmente all´aria aperta.

Non usare mai per la pulizia detersivi o prodotti chimici che possano essere assorbiti dal legno.

Evitare gli sbalzi di temperatura.

 

Cod. LG00290